Le competenze richieste allo psicoterapeuta nel 2018

Che cosa viene chiesto allo psicoterapeuta nel 2018?

Questa è la domanda che ci siamo posti ogni giorno.

Ogni giorno monitoriamo con attenzione le aspettative dei pazienti attuali e di quelli possibili.

Riteniamo di avere la risposta.

Oggi, nel 2018, allo psicoterapeuta viene chiesta competenza, sicurezza, accoglienza e….. la bacchetta magica.

La competenza in psicoterapia distingue lo psicologo dallo psicoterapeuta.

La sicurezza è quella che si acquisisce frequentando assiduamente la Scuola, dove il sistema d’insegnamento è basato sul confronto pratico e critico.

La capacità di accogliere è tecnica, ma è anche nel Dna di chi come noi ha le radici nella psicoterapia di gruppo

La bacchetta magica non l’abbiamo ancora inventata ma rispetto al 1978, anno della nostra fondazione,  abbiamo fatto passi da gigante.

Soprattutto perché non ci siamo mai fossilizzati in una sola idea.

La bacchetta magica è raggiungere l’efficacia nel più breve tempo possibile.

Gli insegnamenti che diamo nella scuola sono studiati per dare agli allievi la competenza, la sicurezza, il modo accogliente e soprattutto la capacità di essere efficaci nel più breve tempo possibile.

Nelle altre pagine del sito puoi trovare spiegazioni più dettagliate.